Assisi di Notte

6 dicembre 2016

Assisi, bellissima città medievale, al centro di uno dei più bei paesaggi italiani: l’Appennino umbro. Ma è di notte che si respira quella particolare atmosfera da “persi nel tempo”.

Intra Tupino e l’acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo, fertile costa d’alto monte pende,

onde Perugia sente freddo e caldo da Porta Sole; e di rietro le piange per grave giogo Nocera con Gualdo.

Di questa costa, là dov’ella frange più sua rattezza, nacque al mondo un sole,
come fa questo talvolta di Gange.

Però chi d’esso loco fa parole, non dica Ascesi, ché direbbe corto, ma Orïente, se proprio dir vuole.

Dante Alighieri
Paradiso Canto XI.

About the author

3 comments

  1. Comment by John Doe

    John Doe Author

    22 novembre 2013 at 8:28

    Aenean eu leo quam. Pellentesque ornare sem lacinia quam venenatis vestibulum. Integer posuere erat a ante venenatis dapibus posuere velit aliquet. Integer posuere erat a ante venenatis dapibus posuere velit aliquet. Nullam id dolor id nibh ultricies vehicula ut id elit. Aenean lacinia bibendum nulla sed consectetur. Maecenas sed diam eget risus varius blandit sit amet non magna.

    • Comment by Jane Bloggs

      Jane Bloggs Author

      22 novembre 2013 at 8:37

      Nulla vitae elit libero, a pharetra augue. Morbi leo risus, porta ac consectetur ac, vestibulum at eros.

  2. Comment by Fred Bloggs

    Fred Bloggs Author

    22 novembre 2013 at 8:38

    Vivamus sagittis lacus vel augue laoreet rutrum faucibus dolor auctor. Aenean eu leo quam. Pellentesque ornare sem lacinia quam venenatis vestibulum. Etiam porta sem malesuada magna mollis euismod.

Comments are closed.

social_facebook social_twitter